Home Coronavirus Premier britannico Boris Johnson positivo al test
Coronavirus

Premier britannico Boris Johnson positivo al test

Il primo ministro è in auto-isolamento e, al momento, presenta sintomi leggeri. Ha assicurato che continuerà a lavorare. Il premier è risultato positivo al test per il coronavirus. Lo ha reso noto Downing Street, precisando che Johnson è in auto-isolamento e che i sintomi sono al momento “leggeri”.

Il primo ministro, in un video-messaggio su Twitter, ha assicurato che continuerà a lavorare per cercare di limitare i contagi nel Paese. “Non c’è dubbio che io posso andare avanti, grazie alla magia della moderna tecnologia, a comunicare con tutta la mia squadra per guidare la lotta nazionale contro il coronavirus”, ha detto.

Il tampone è stato eseguito ieri dopo che il primo ministro conservatore aveva accusato sintomi definiti leggeri di contagio da Covid-19. “Dopo aver manifestato sintomi lievi ieri, il Primo Ministro è stato sottoposto al test, eseguito dal servizio sanitario nazionale”, ha detto una portavoce di Downing Street. Nel post pubblicato sui social, Johnson ha poi concluso con un messaggio di speranza per la popolazione. “Insieme lo batteremo”, ha scritto.